Marta Valpiani Rosso

L'espressione del calcare
Bottiglia Marta Valpiani Rosso

Il Marta Valpiani Rosso è la nostra espressione del Romagna Sangiovese che nasce sul calcare

Area geografica: Castrocaro Terme, collina di Bagnolo
Vigneti: versante sud di Bagnolo vigneti piantumati dal 2.000, vigna Casalino, Casalinetto e Campacci
Terreno: argille rosse ricche di ferro, scheletro con calcare e sasso spungone
Sistema di allevamento: cordone speronato monolaterale
Densità di impianto: da 3.333 a 4.200 ceppi/ha
Uve: sangiovese 100%
Vendemmia: raccolta a partire dalla 3a settimana di settembre
Metodo di raccolta: manuale
Vinificazione: fermentazione spontanea, macerazione in acciaio con cappello sommerso per circa 60 giorni, malolattica spontanea, nessuna chiarifica e filtrazione
Affinamento: 1/3 in botte grande, 2/3 in cemento per 10 mesi minimo, 6 mesi di affinamento in bottiglia
Temperatura di servizio: 16-18° C. Poichè il vino non viene stabilizzato, sconsigliamo di portarlo sotto ai 5° in quanto potrebbe subire una leggera precipitazione tartarica
Abbinamenti: primi piatti e carni rosse

marta valpiani rosso

GLI ALTRI VINI

ZORBA RIFERMENTATO MARTA VALPIANI

Zorba

Trebbiano frizzante sui lieviti
Madonna dei fiori albana secco docg

Madonna dei Fiori

Romagna Albana Secco DOCG da vecchie vigne

LaFarfalla

Romagna Sangiovese da Argille Azzurre
Marta Valpiani Rosso sangiovese castrocaro

Delyus

Romagna Albana Secco DOCG dalle vecchie più giovani
Crete Azzurre marta valpiani Romagna sangiovese castrocaro

Crete Azzurre

Romagna Sangiovese Castrocaro da Sasso Spungone
Open chat
Bisogno di aiuto?
Ciao sono Elisa, scrivimi un messaggio su WhatsApp, ti risponderò a brevissimo. Grazie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi